Tu sei qui: Portale Notizie Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre 2020 sulla riduzione del numero dei Parlamentari: MODULO PER ESPRIMERE L’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO IN ITALIA PER GLI ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO (A.I.R.E.).

Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre 2020 sulla riduzione del numero dei Parlamentari: MODULO PER ESPRIMERE L’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO IN ITALIA PER GLI ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO (A.I.R.E.).

In occasione delle votazioni referendarie, il voto dei cittadini italiani residenti all'estero (A.I.R.E.) viene espresso per corrispondenza (gli Uffici consolari competenti inviano per posta al cittadino un plico contenente la documentazione elettorale per esprimere il proprio voto). In alternativa, l'elettore residente all'estero può optare per l´esercizio del diritto di voto in Italia, rientrando sul territorio nazionale e facendo pervenire all'Ufficio consolare competente (tramite consegna a mano o per invio postale o telematico unitamente a copia di un documento di identità valido) il modulo scaricabile qui sotto.

Tutti gli elettori che non hanno optato per il voto in Italia inviando il Modulo ENTRO E NON OLTRE IL 28 LUGLIO 2020 , devono obbligatoriamente votare all'estero.

 

 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL MODULO

CLICCA QUI PER SCARICARE IL MANIFESTO

LINK AL SITO UFFICIALE