Quando: 
30 Aprile 2021
Dove: 
Via IV Novembre, 66
Descrizione: 

Cari Concittadini e Care Concittadine almennesi

Quest’anno ricorre il settantaseiesimo anniversario della liberazione dal nazifascismo, uno dei momenti storici più importanti nella storia del nostro paese.

In occasione delle celebrazioni dello scorso anno ci eravamo augurati che i progressi della scienza e della medicina potessero consentirci di uscire dall’emergenza sanitaria il più presto possibile; come sappiamo purtroppo così non è stato e ancora oggi, trascorso più di un anno dall’inizio della pandemia, questo terribile virus non è stato ancora del tutto sconfitto.

Tuttavia l’avanzamento della campagna vaccinale ci consente di guardare con ottimismo ai prossimi mesi, nella speranza di riuscire finalmente a lasciarci alle spalle questo drammatico periodo.

A causa delle misure di sicurezza disposte dalle autorità sovraordinate, anche quest’anno, come lo scorso, non potremo ritrovarci presso il municipio per la tradizionale cerimonia commemorativa organizzata dalla sezione almennese dell’Associazione Combattenti e Reduci.

Vogliamo però anche oggi rendere il nostro convinto omaggio a tutti coloro che tanti anni fa si sono battuti per la libertà della nostra patria dalla dittatura nazifascista, nella consapevolezza che è proprio dai valori della resistenza che sono nati i principi costituzionali fondanti della nostra Repubblica Italiana.

Valori quali la libertà, la democrazia, la giustizia, la pace, la solidarietà, la tolleranza e la coesione sociale; valori che non dobbiamo mai dimenticare e che dobbiamo sforzarci di trasmettere alle nuove generazioni affinchè non vengano mai meno gli antidoti contro il rigenerarsi di quei germi di odio e follia che avevano nutrito la scellerata avventura nazifascista.

Ma più che le parole, che, per quanto importanti, rischiano sempre di apparire vuote e retoriche, contano i fatti e i comportamenti esemplari; per questo anche quest’anno abbiamo chiesto al prof. Ermanno Arrigoni, nostro concittadino e storico insigne, di predisporre un breve contributo scritto dedicato alla storia del movimento resistenziale nel nostro territorio; un contributo dal titolo “Due Sindaci di Almenno San Bartolomeo protagonisti della resistenza” (che potete trovare in allegato a questo messaggio) che ci illustra le biografie del Colonnello Mario Locatelli e del Cavaliere Luigi Rota, già Sindaci del nostro paese dal dopoguerra in poi.

L’esempio positivo e concreto di questi nostri due concittadini (così come quello di tanti altri concittadini almennesi appartenenti al movimento partigiano) ci dimostra quanto la stessa resistenza fu presente in modo significativo anche nel nostro territorio, laddove questi nostri concittadini scelsero di mettere a repentaglio la loro vita per difendere la nostra libertà. Non dimentichiamo mai il loro esempio.

Viva il 25 Aprile ! Viva la Liberazione! Viva l’Italia!

Il Vostro Sindaco
Arch. Alessandro Frigeni

 

Allegati

AllegatoDimensione
PDF icon Messaggio del Sindaco347.8 KB